© ECA _ Via Gaspare Bugatti 5_ 20144 Milano _ studio@colonna-architetti.com

L’intervento, consistente in una riconfigurazione di un complesso cascinale agricolo, ormai in disuso e parzialmente crollato, si pone sul versante a tramonto della splendida Val Luretta, in provincia di Piacenza, posta tra le più note Val Tidone e Val Trebbia. 
Il complesso, una volta sede di attività legate alla coltivazione diretta dei campi adiacenti, consisteva in un casolare ad uso abitativo parzialmente crollato (con la particolarità di altezze di piano veramente minime), un edificio adiacente con grande portico (ovviamente posto a sud pieno) con stalla al piano terra e ampio fienile soprastante, un corpo singolo a magazzino, lungo e stretto, anch’esso diroccato, posto verso valle rispetto il casolare e un ricovero di trattori, costruito abbastanza recentemente, dirimpetto al grande portico, al di là della strada vicinale che tagliava in due la proprietà...

CASCINA LA COLOMBARA

Gazzola _ Piacenza

2012-2015

1/35

costruire nel paesaggio, costruire il paesaggio

Val Luretta
Stato di fatto
Plastico paesistico
Schizzi progettuali 
Plastico architettonico 
Disegni

<<Costruire significa collaborare con la terra, imprimere il segno dell’uomo su un paesaggio che ne resterà modificato per sempre; contribuire inoltre a quella lenta trasformazione che è la vita stessa della città. Quanta cura, per escogitare la collocazione esatta d’un ponte e d’una fontana, per dare ad una strada di montagna la curva più economica che è al tempo stesso la più pura! Costruire un porto, significa fecondare la bellezza d’un golfo. Fondare biblioteche, è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro un inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.>>

M.Yourcenar, Memorie di Adriano

1/3
© Filippo Romano
1/3